Pitture per il legno

L’impregnante nutre e protegge il legno dai danni causati da agenti atmosferici, funghi e muffe. L’applicazione è possibile anche su legni precedentemente impregnati. Per i trattamenti all’esterno è preferibile utilizzare le versioni colorate che, grazie ai pigmenti a base di ossidi di ferro, garantiscono una maggiore resistenza ai raggi UV.
Si applica su manufatti in legno, sia in interno che in esterno, come infissi serramenti, balconi, perlinature, travature, cottages, staccionate…; con un pennello a setole sintetiche

Su legno nuovo si consiglia l’applicazione di 2 mani di prodotto, previa carteggiatura con carta abrasiva (grana 150). Su legno già verniciato: se il legno è trattato con solo impregnante è sufficiente un’accurata pulizia del supporto e una carteggiata. Se si tratta di legno trattato con vernici di finitura o flatting è necessario asportare completamente la vecchia vernice e poi procedere come su legno nuovo.

Per proteggere il nel tempo il legno trattato con solo impregnante è necessario applicare una finitura. Disponibile trasparente o colorata, essa lascia uno strato che non sfoglia. Si può applicare in 2 mani a pennello o a spruzzo senza bisogno di carteggiatura tra una mano e l’altra se l’intervallo di tempo tra le due mani non supera le 4-6 ore.
Nel caso si applichi la finitura su un legno già precedentemente verniciato, dobbiamo sincerarci che la vernice precedente non sia degradata o rovinata. In tal caso è sufficiente carteggiare con una carta abrasiva fine (grana 280) e applicare la nostra finitura. Se invece lo strato sottostante risulta sfogliarsi  o comunque risulta degradato è necessario asportare completamente la vernice carteggiando con carta abrasiva (grana 150) e poi procedere come su legno nuovo.

Un’ottima alternativa all’impiego di impregnante e finitura è l’uso dell’ impregnante effetto cera. Questo prodotto può essere impiegato su qualsiasi tipo di legno, anche già trattato, ottenendo uno speciale effetto perlato. E’ idrorepellente e resiste all’azione degli agenti atmosferici. Disponibile sia trasparente che colorato, si applica con un pennello a setole sintetiche. Per l’applicazione su legno nuovo è necessario preparare il supporto mediante carteggiatura con grana fine (grana 180).
Nel caso si applichi la finitura cerata su un legno già precedentemente trattato, dobbiamo sincerarci che lo strato precedente non sia degradata o rovinata. In tal caso è sufficiente carteggiare con una carta abrasiva fine (grana 320) e applicare la nostra finitura cerata. Se invece lo strato sottostante risulta sfogliarsi  o comunque risulta degradato è necessario asportare completamente la finitura carteggiando con carta abrasiva (grana 150) e poi procedere come su legno nuovo.

Centro del colore snc offre una vasta gamma di prodotti ideali per l'auto:

  • LINEA BLU (CON SPECIFICHE D'USO E CONSIGLI…)
  • LA PREPARAZIONE DEL LEGNO…
  • IMPREGNANTI
  • FINITURE
  • IMPREGNANTI CERATI
  • RITONIFICANTI
  • ANTITARLO

Hai dubbi o domande? Contatta i nostri esperti

Guarda anche altri nostri settori di competenza:

35 anni di esperienza e professionalità nel campo dei colori e belle arti fanno del Centro del Colore un punto di riferimento per numerosi artisti, studenti e hobbisti.

Via Kennedy, 79 a San Donà di Piave

La nostra sede è aperta dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 19:00 e il sabato dalle 8:30 alle 12:30
top